Application

Academic year 2021-22
Admission requirements


To be admitted to the degree programme it is necessary to have a secondary school diploma or other qualification obtained abroad, recognized as suitable.

Admission to the degree programme in Philosophy also requires adequate basic skills consisting of general knowledge, reading comprehension and Italian language proficiency, logical reasoning skills, as acquired during the secondary school studies. The initial knowledge of the students will be tested according to the procedures specified in the call for applications.

Admission assessment

Admission to the Degree Programme is subject to a compulsory, non-selective self-assessment test.

The University uses the TOLC-SU test delivered by the Cisia Consortium.

OFA (Additional learning requirements) and remedial procedures

Students who decide to enrol with a score below the required threshold will have to follow a remedial path aimed at satisfying the OFA (Additional Learning Requirements) required by law. Students who fail their remedial assessments will have their academic career halted at the end of first year.

Graduate and transfer students may be waived from the test requirement only if they are admitted to years subsequent to the first one.

Transfer students who are admitted to the first year, and who have taken the non-selective, self-assessment TOLC SU test, may be assigned OFA based on the test score.

In all other cases the student will be required to take the same TOLC SU test in order to identify any OFA.

More information about OFA is available in the dedicated section of the Degree Programme website.

https://filosofia.cdl.unimi.it/en/courses/additional-learning-requirements-ofa

Call and deadlines

Call for applications

Please refer to the call for admission test dates and contents, and how to register.

Application for matriculation: from 15/07/2021 to 15/09/2021

Read the Call

Further information
Fees

For students enrolled on bachelor’s, master’s and single cycle degree programmes are divided into two instalments of different amounts and with different payment deadlines:

  • the first, corresponding to the minimum amount, is the same for all students 
  • the second - technically referred to as an ‘all-inclusive fee’-  that is variable.

The University provides:

  • no tax area for students on track with exams and not on track with exams for one year with ISEE certification until 20.000 €.
  • Fees exemption on account of merit, income or disability, or if they meet other specific requirements;
  • Concessions for students meeting high merit requirements;
  • Diversified tuition fees according to the student's home country for international students with assets/income abroad;
Scholarships and benefits

The University also provides:

  • Part-time study 
  • Financial aid, refectory service, accommodation,
  • Awards and scholarships
Online Services
Riconoscimento crediti da carriere pregresse - corso di Filosofia

Il Collegio del corso di laurea in filosofia delibera il riconoscimento dei crediti delle carriere pregresse, nei tempi e nelle modalità delineate dall'Ateneo. I criteri utilizzati per riconoscere i crediti sono stabiliti da un regolamento ad hoc deliberato dal collegio stesso.

Si specifica che non vengono effettuate prevalutazioni degli esami riconoscibili via mail o durante i ricevimenti. L'unico modo per ottenere una prevalutazione delle carriere pregresse è procedere come indicato nel bando di iscrizione secondo tempi e modalità definite dall'Ateneo.

Nel compilare le domande, secondo modalità e indicazioni fornite dall'ateneo, si raccomanda di fornire tutte le informazioni possibili, compresi i certificati, con nome degli insegnamenti, settore scientifico disciplinare, cfu, votazione e programmi degli esami conseguiti.

Come fare in autonomia una stima degli esami che verranno riconosciuti:

Si consiglia ai candidati di fare in autonomia una sommaria prevalutazione dei cfu provando a inserire nel piano didattico del corso di laurea (presente nel manifesto) gli insegnamenti già sostenuti in passato. Nel fare questa operazione, si specifica che:
- non vengono considerati i cfu acquisiti in carriere pregresse terminate più di 15 anni fa, per obsolescenza;
- non vengono considerati i cfu acquisiti in percorsi di livello superiore (come lauree magistrali, master, corsi post laurea inclusi i percorsi per i 24 cfu);
- L'eventuale riconoscimento di crediti utili per l’Accertamento di lingua inglese - livello b1 (3 CFU) è demandato allo SLAM secondo modalità indicate dell'ateneo all'atto dell'iscrizione;
- generalmente gli esami con medesimo titolo, settore scientifico disciplinare e cfu uguale o superiore a quelli richiesti vengono riconosciuti (es. "Storia della filosofia antica, M-FIL/07 da 9 cfu" conseguito in una laurea triennale conclusa negli ultimi 15 anni è sicuramente riconosciuto), tuttavia nel regolamento sono indicate ulteriori casistiche;
- il numero massimo di crediti riconoscibili è 120;
- In base al numero di CFU riconosciuti, lo studente sarà iscritto a un determinato anno di corso, secondo queste soglie: fino a 47 CFU lo studente è iscritto al primo anno; da 48 a 107 CFU lo studente è iscritto al secondo anno; da 108 CFU lo studente è iscritto al terzo anno.

Ulteriori informazioni sono indicate nel regolamento riconoscimento crediti delle carriere pregresse deliberato dal Collegio di Filosofia.

Regolamento Riconoscimento CFU da carriere pregresse del corso di laurea in Filosofia